La Madonna della Medaglia Miracolosa pellegrina in Sicilia Dal 1° marzo

La Madonna della Medaglia Miracolosa pellegrina in Sicilia Dal 1° marzo

Lo scorso 11 novembre 2020, in Vaticano, con la benedizione di Papa Francesco è iniziato il pellegrinaggio in Italia dell’effige della Madonna della Medaglia Miracolosa, in ricordo del 190° anniversario delle apparizioni a Santa Caterina Labouré, iniziativa promossa dai Missionari Vincenziani d’Italia in collaborazione con la Famiglia Vincenziana.
Nel mese di marzo, proveniente dalla Calabria, il pellegrinaggio si svolgerà in Sicilia. Il pellegrinaggio in terra siciliana partirà da Catania, dove il 1° marzo la sacra effige sarà all’Istituto Pio IX delle Figlie della Carità e il giorno seguente nella parrocchia della Natività del Signore. Il 3 marzo al mattino sarà la volta della Regina Pacis delle Figlie della Carità nel quartiere Cibali, mentre nel pomeriggio verrà portata a Avola alla chiesa madre di San Nicolò. Il 4 marzo l’immagine della Vergine sarà a Lentini, nella chiesa madre di sant’Alfio e il giorno successivo a Licodia Eubea nella parrocchia Santa Margherita. Dal 6 al 7 marzo la statua della Madonna si troverà a Catania nella chiesa parrocchiale del Ss. Sacramento Ritrovato e il giorno successivo a Grammichele nella chiesa dell’Immacolata. Il 9 marzo sarà la volta della Casa della Carità a Catania, delle Figlie della Carità, mentre l’11 marzo si troverà a Acireale nella cattedrale Maria Ss.ma Annunziata. Il 12 marzo la sacra effige verrà portata a Catania nella cattedrale di Sant’Agata e dal 13 al 14 sarà a Gela alla parrocchia S. Francesco dell’Immacolata. Dal 15 al 16 marzo la statua si troverà a Caltanissetta, il 15 nella parrocchia Pio X e il giorno successivo al mattino verrà portata nel locale carcere minorile e nel pomeriggio nella parrocchia San Giuseppe.
Dal 17 al 18 si troverà ad Aragona nella parrocchia Ss. Crocefisso, mentre dal 19 al 21 ad Agrigento nella cattedrale di San Gerlando. Il 22 marzo la statua della Madonna verrà portata a Bagheria dalle Figlie della Carità e il giorno successivo a Palermo, dove rimarrà fino al 29 con il seguente calendario: il 23 all’Ospedale civico dalle Figlie della Carità, il 24 nella cattedrale di S. Vergine Maria Assunta, il 25 mattina dalle Figlie della Carità Pia Opera Infermi e nel pomeriggio nella parrocchia S. Maria della Pietà, il 26 nella parrocchia Sacro Cuore, dal 27 al 28 nella parrocchia San Vincenzo de Paoli, il 29 nella parrocchia S. Maria Addolorata. Il pellegrinaggio in terra siciliana si concluderà a Catania, dove il 30 marzo la sacra effige sarà nella casa accoglienza Locanda del Samaritano e il 31 all’ospedale civile San Marco.

(F.P.). Testo tratto da Agensir.it

Please follow and like us:
Pin Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)